Tutto (o quasi...) sull'A.C. LEGNANO


I 90 ANNI DEL "PISACANE"

 

  

2 OTTOBRE 1921 - 2 OTTOBRE 2011

 

Domenica 2 ottobre 2011 lo stadio "Giovanni Mari" ha computo 90 anni. Lo stadio di via Pisacane è stato infatti Inaugurato il 2 ottobre del 1921 in occasione della prima giornata del campionato di Prima Divisione Nord girone A 1921/22. Una partita che vide i lilla stendere per 6-0 i nerazzurri dell'Internazionale, con una tripletta di Raso, una doppietta di Allemandi e un gol di Sodano.

Prima dell'incontro, come testimonia la foto che vedete qui sotto, presa dal nostro Museo Lilla www.museolilla.statistichelilla.it , la classica bottiglia infranta dalla madrina di turno su uno dei pali della porta suggellò l'inizio di una storia quasi centenaria di calcio legnanese.

 

2 ottobre 2011, l'inaugurazione del "Pisacane"

Campionato Prima Divisione Nord

girone B 1921/22 - 2 ottobre 1921

I giornata d'andata

  

Legnano-Inter 6-0 (3-0)

GOL: 16’ e 20’ Raso, 40’ Sodano

 47’ Allemandi, 49’ Raso

67’ Allemandi

  

LEGNANO: Ghiringhelli, May, Colombo II, B. Colombo, Rossi, Gerola, Sodano, Allemandi, Raso, Malaspina, Crespi.

INTER: Campelli, Devis, Perego, Da Sacco, Lolli, Milesi, Martinella, Pietroboni, Scheidler, Faglioni, Reggiani.

ARBITRO: Maiani di Torino

     

 Il tabellino della partita

inaugurale dello stadio

"Pisacane"

   

Giovanni Mari

 

Come testimonia la foto che segue, scattata il 25 ottobre del 1925 durante l'incontro Legnano-Torino 1-2 del campionato di Prima Divisione Nord girone A, lo stadio disponeva di una tribuna coperta in legno, posizionata dove ora sorge l'attuale.

 

 

La terza fotografia che vi proponiamo risale al campionato misto B-C del 1945/46, il primo giocato dopo la seconda guerra mondiale, scattata durante il Derby Legnano-Pro Patria vinto per 1-0 dai lilla (poi annullato per errore tecnico, ripetuto mesi più tardi e vinto nuovamente dai legnanesi, questa volta per 3-1). Come si può notare la struttura disponeva di due corte tribune coperte, una per lato del campo, oltre al prato, nell'occasione in parte innevato.

 

 

Qualche anno più tardi, con la squadra sempre più lanciata verso il ritorno in massima serie, la piccola tribuna opposta alla Via Pisacane fu sostituita da un'imponente gradinata realizzata in tubi innocenti ed assi di legna, che vediamo stracolma di pubblico in Legnano-Brescia 1-0 in Serie B nel 1952/53, a pochi mesi dalla seconda promozione in Serie A.

 

 

La stessa tribuna appare desolatamente quasi vuota qualche anno dopo. Qui siamo in Serie C nella stagione 1961/62 mentre si disputa l'incontro Legnano-Savona 0-0 del 1 ottobre 1961, quarantesimo compleanno dello stadio.

 

 

Il nostro viaggio nella storia dello stadio di Via Pisacane ci porta al 1982, anno in cui venne demolita la vecchia tribuna coperta a lato dell'omonima strada, sostituita con l'attuale. Nella foto si notano i gradoni in cemento armato, ancora in fase di realizzazione e privi della copertura metallica.

 

 

Una data che merita di essere ricordata in questa carrellata lunga 90 anni è quella dell'11 ottobre del 1987, quando in occasione del Derby lo stadio legnanese, allora conosciuto semplicemente come "Pisacane", fu intitolato al Presidentissimo Giovanni Mari, protagonista della promozione in Serie A nel 1952/53 ed artefice della rinascita della squadra sul finire degli anni settanta. Fu sotto la sua presidenza che la squadra lilla, salvata in extremis dalla sparizione, riuscì ad ottenere nel 1982/83 la promozione in Serie C1.

  

Le immagini qui sotto sono invece tratte dalla pubblicazione ufficiale della Lega di Serie C " I campi di calcio di Serie C1 e C2 2003/04", che riporta la scheda tecnica dello stadio.

 

 

 

L'ultima data che vogliamo ricordare è quella del 2 maggio 2010, quando l'A.C. Legnano giocò per l'ultima volta al "Giovanni Mari", in occasione della XVI giornata di ritorno del campionato di Seconda Divisione girone A 2009/10, Legnano-Pro Sesto 2-0.

Ottantanove anni dopo Allemandi e compagni, queste le formazioni che scesero in campo sullo storico terreno di gioco:

 

Legnano-Pro Sesto 2-0 (0-0)

GOL: 60’ e 63’ rig. Gaeta.

 

LEGNANO: Furlan, Marchetti, Zaccanti, Marietti, Silva (58' Bisso, 62’ Leto Colombo), Pontarollo (78' Minicleri), Monticciolo, Capellupo, Cilona, D'Onofrio, Gaeta.

PRO SESTO: Valentini, Perico, Grisendi, C. Perfetti, Gavazzi, Mautone, Lentini, Rebuscini, Ceriani (62' Zanoni), Sehic (68' Turchi), Iadaresta (74' Personè).

ARBITRO: Fiamingo di Pisa. 

 

2 maggio 2010: i lilla salutano per l'ultima volta nella loro storia i tifosi della curva

[foto Alberto Gallo - www.statistichelilla.it]

 

Gianfranco Zottino - www.statistichelilla.it

 

  


 

Avete vecchie foto o vecchi documenti

TORNA ALL'INDICE

(articoli di giornale, biglietti, locandine, ecc.) 

che riguardano l'A.C. Legnano ?
 
Scrivete a redazione@statistichelilla.it
e le potrete vedere pubblicate su queste pagine.   

 


Copyright © 2003-2015 by Gianfranco Zottino - Ultimo aggiornamento : mercoledì 01 luglio 2015 - Tutti i diritti sono riservati.